Certificato-317SGQ17-Federico-II--19dic14

CQA (Centro Qualità di Ateneo)
Via Nicolangelo Protopisani snc
80146 Napoli, San Giovanni a Teduccio
Tel. +39 081 2530014- 2530015
mail: cqa@unina.it
sito web: www.cqa.unina.it
P. IVA: IT 00876220633

certificato

Presentazione del CQA

L’Università degli Studi di Napoli Federico II ha individuato nella cultura della Qualità uno degli strumenti di gestione per il raggiungimento della soddisfazione di tutte le parti interessate alle attività universitarie di ricerca e di formazione, nonché di servizio per le imprese del territorio nazionale ed in particolare di quello meridionale.
Il Centro per la Qualità di Ateneo (CQA) è la struttura organizzativa preposta all'attuazione del Sistema di Gestione per la Qualità dell'Università di Napoli Federico II.
Il CQA ha il compito di divulgare e sviluppare la cultura della Qualità nell'ambito delle strutture dell'Ateneo, attraverso idonee azioni di coordinamento, gestione e promozione di attività scientifiche e didattiche riguardanti, in particolare, la garanzia della Qualità delle attività di prova, ricerca, anche multidisciplinari, e servizio.
In particolare, gli ambiti di attività del Centro per la Qualità di Ateneo riguardano:
  • la promozione e lo sviluppo dell'organizzazione e del funzionamento dei servizi forniti dalle strutture dell'Ateneo secondo i criteri e le procedure del Sistema di Gestione per la Qualità (SGQ), descritti nel Manuale Qualità di Ateneo;
  • l'assistenza alle strutture dell'Ateneo, che volontariamente facciano richiesta di adesione al Centro, riguardo alle procedure di certificazione mediante il supporto necessario per l'istituzione, il mantenimento ed il miglioramento di un Sistema di Gestione per la Qualità;
  • il controllo sulla corretta attuazione delle procedure previste dal SGQ, in modo da assicurare la conformità alle vigenti normative in materia;
  • la programmazione ed il coordinamento delle attività di formazione per tutte le figure interne coinvolte nel Sistema di Gestione Qualità;
  • la partecipazione all'attività di normazione nazionale ed internazionale riguardante la Qualità ed in particolare quella riferita a Enti e Istituzioni per l'istruzione superiore e la ricerca scientifica.
Il CQA dal febbraio 2006 ha ottenuto la Certificazione di qualità per l’attività di “Realizzazione di Servizi di consulenza per attività di ricerca prova e tecnico-amministrative”.
Ad oggi sono 23 le strutture d’Ateneo che hanno aderito al suo Sistema di Gestione per la Qualità ed hanno ottenuto la certificazione secondo la norma UNI EN ISO 9001: 2008, ma anche imprese pubbliche e private del territorio campano esterne all’Ateneo hanno richiesto e si sono positivamente avvalse dei servizi del CQA che le ha accompagnate nell’iter verso la certificazione.
Nell’Università Federico II i principi della Qualità adottati sono stati recepiti dal nuovo Statuto di Ateneo emanato con D.R. n.1660 del 15 maggio 2012 e pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana n.132 del 08/06/2012.
Nei principi dello Statuto, all’art. 3 capoverso 5 si riporta quanto segue:
«L'Università promuove la gestione in qualità delle attività di ricerca, didattiche e di servizio, garantendo il loro sviluppo organico e uniforme. A tal fine l'Università incentiva, anche attraverso meccanismi premiali, la certificazione di qualità e l'accreditamento delle sue strutture e delle attività collegate».
Il CQA di recente è entrato attivamente anche nella gestione e valutazione dei processi didattici entrando a far parte del Presidio Qualità di Ateneo.
L'emanazione del Decreto Ministeriale 30 gennaio 2013, n. 47, ha dato avvio alle procedure di autovalutazione, accreditamento iniziale e periodico delle sedi e dei corsi di studio e di valutazione periodica secondo il sistema AVA predisposto dall'ANVUR (Agenzia Nazionale per la Valutazione del Sistema Universitario e della Ricerca).
Requisito fondamentale del sistema AVA è la presenza di un Presidio Qualità di Ateneo operante ai fini della Assicurazione Qualità della Formazione e della Ricerca.
Con Decreto Rettorale DR/2013/823 del 07/03/2013l'Ateneo Federico II ha adottato il modello organizzativo del Presidio Qualità e con lo stesso provvedimento è stato affidata al CQA il supporto tecnico e amministrativo
Qualità di Ateneo. Il CQA si pone, dunque, allo stato, come punto di riferimento per promuovere la conoscenza delle attività di Assicurazione Qualità connesse alla formazione ed alla ricerca, ma anche coordinare le strutture didattiche e di ricerca ai fini del rispetto degli adempimenti previsti dal sistema AVA.